Dolci per la calza della befana

Dolci per la calza della befana

L’Epifania tutte le feste si porta via!

Questo è il detto popolare che da anni accompagna il periodo post natalizio che conduce al giorno della Befana, il 6 gennaio, notoriamente ultima giornata di festa prima del rientro a scuola e del ritorno al lavoro. In questa occasione di condivisione e festeggiamenti, per chiudere in bellezza, non possono di certo mancare dolci e calze stracolme di leccornie, sia per i piccoli che per i grandi. Scopri tutti i dolci per la calza della befana che ti proponiamo.


La leggenda narra infatti che la vecchia streghetta, munita di scopa e di stracci vestita, ogni notte tra il 5 e il 6 gennaio è solita portare in tutte le case calze ricche non solo di prelibatezze, ma anche del famoso carbone della befana, il quale viene lasciato in quantità maggiori ai bambini che si sono comportati meno bene durante l’anno. Anche se le calze industriali preconfezionate presenti in commercio sono tante, negli anni sempre più consumatori scelgono di realizzare calze della befana personalizzate, ovvero riempite con dolciumi e caramelle scelte secondo i gusti di chi riceverà la calza.

Ecco allora alcune idee originali per realizzare una calza della befana personalizzata e ricca con i nostri dolci.

Cosa mettere nella calza della befana

Sia che tu stia preparando una calza per dei bambini che per amici o parenti, ciò che conta è la scelta di cosa mettere al suo interno! Ecco le nostre 10 idee per riempire la calza dell’epifania

Cioccolato
Il cioccolato è il dolce per eccellenza della Befana. I bambini lo adorano in tutte le sue varianti, ma i grandi non sono da meno. Che sia fondente, al latte o bianco, è sicuramente necessario mettere una tavoletta o un dolce al cioccolato dentro una calza della befana.

Biscotti
I biscotti sono un’altra opzione ideale da mettere in una calza della Befana. Essi sono facili da trovare e ci sono molte varianti tra cui scegliere, come i biscotti al burro, i biscotti al cioccolato, i biscotti al limone e i biscotti alla vaniglia. I biscotti di pasta frolla decorati sono un classico intramontabile delle festività. La loro forma può variare da quella tradizionale a quella di animali, stelle e cuori, e la loro decorazione può essere semplice o elaborata. I biscotti pan di zenzero sono un altro classico delle feste natalizie. Questi dolciumi sono fatti con una miscela di spezie come cannella, chiodi di garofano e zenzero, e possono essere decorati con glassa o zucchero a velo. Sono un’ottima scelta per la calza della Befana, perché sono dolci, fragranti e possono essere facilmente confezionati in sacchetti trasparenti, dove si mantengono per alcuni giorni attendendo di essere assaporati.

Caramelle
Le caramelle sono sempre una scelta vincente per la Befana. Ci sono molte tipologie di caramelle tra cui scegliere, dalle classiche gommose alle caramelle dure, passando per le caramelle ripiene e quelle al sapore di frutta. Le caramelle geleè sono una variante perfetta soprattutto per chi ama il loro gusto fruttato e intenso. Sono fatte con frutta fresca o concentrato di frutta, zucchero e gelatina, e sono disponibili in molti gusti diversi, come fragola, limone, arancia, e molto altro ancora.

Marshmallow
I marshmallow sono un’idea divertente per la Befana. Sono dolci morbidi e soffici, colorati e con varie forme e dimensioni. I bambini adoreranno ricevere un sacchetto di marshmallow nella loro calza della Befana.

Carbone

Il carbone non è il dolce più attraente in apparenza, ma è sicuramente una scelta originale per la calza della Befana. Il carbone è fatto con zucchero colorato e modellato in piccoli pezzi, ed è un’ottima scelta per chi cerca un dolce divertente per comunicare a chi riceve la calza che deve comportarsi meglio! In fondo, chi non ne merita un cubetto?

Cremini

I cremini sono dolci al cioccolato farciti con una crema di nocciole, perfetti per chi ama i gusti intensi e golosi. Sono un’ottima scelta per chi cerca un dolce dal gusto deciso e piacevole. Opta per questa prelibatezza soprattutto se stai preparando una calza per il tuo partner, ne rimarrà stupito.

Lecca lecca

I lecca lecca sono dolci divertenti e colorati, perfetti per la calza della Befana dei bambini. Sono disponibili in molte forme e gusti diversi.

Tartufi

I tartufi sono dolcetti al cioccolato fatti con una miscela di cioccolato fondente, burro e zucchero a velo. Possono essere arricchiti con rum, caffè o nocciole tritate, a seconda dei gusti. Sono una scelta perfetta per la calza della Befana dei più grandi, perché sono deliziosi e si possono facilmente confezionare in piccoli sacchetti da condividere.

Torrone

Il torrone è uno dei dolci più classici e amati durante le festività natalizie. Si tratta di un dolce a base di miele, zucchero e mandorle, e può essere fatto in diverse varianti, tra cui morbido o duro, bianco o al cioccolato. Metterne un piccolo pezzo nella calza è sempre un gesto gradito, che riporta alla mente il periodo gioioso appena terminato.

Dolci della befana tradizionali

I dolci della Befana sono molto vari, e differiscono da regione a regione. Tuttavia, ci sono alcuni dolciumi che sono presenti ovunque in Italia durante questa festa.
Il più famoso è senza dubbio la ciambella della Befana, un dolce a forma di anello che viene preparato con farina, uova, zucchero e burro, aromatizzato con scorza di limone grattugiata e arricchito di zuccherini colorati. La ciambella della Befana si presenta morbida e profumata, perfetta per essere gustata con una tazza di cioccolata calda.
Altri dolci molto amati sono le frittelle e i pasticcini a base di mandorla. In particolare, i biscotti al marron glacé, fatti con mandorle tritate, zucchero e albumi, sono una prelibatezza tipica della festa della Befana.
Non bisogna però dimenticare che il 6 gennaio è anche il giorno dell’arrivo dei Re Magi: per questo, tra le ricette dolci della befana si trova la famosa torta dei Re Magi. Scopriamo come è fatta.

Torta dei re magi

La Torta dei Re Magi è una deliziosa e tradizionale torta che viene preparata in molti Paesi per celebrare l’arrivo dei Re Magi. Questo dolce ha una storia antica e interessante, che risale ai tempi dell’Impero Romano.
Secondo la leggenda, la Torta dei Re Magi veniva preparata durante i Saturnali, la festa pagana del solstizio d’inverno, in onore del dio Saturno. In questo periodo dell’anno, infatti, si festeggiava la rinascita della natura e la fine dell’inverno.
Con il passare del tempo, la tradizione si è trasformata e la Torta dei Re Magi è diventata un dolce tipico dell’Epifania, la festa cristiana che celebra l’arrivo dei Re Magi.
La Torta dei Re Magi viene servita a colazione o a merenda. Questa prelibatezza è fatta con farina, zucchero, uova, burro e lievito, ed è arricchita con frutta secca, canditi e spezie come la cannella e la vaniglia.
Il tocco finale della Torta dei Re Magi è dato dalla presenza di una piccola sorpresa all’interno: secondo la leggenda, chi trova il regalo nella sua fetta di torta sarà il “re” della giornata e dovrà indossare una corona di carta durante il resto della festa.
Credenze a parte, come accade per ogni pietanza, ciascuna regione ha la propria variante della Torta dei Re Magi. Ad esempio, in Sicilia la torta viene preparata con uvetta e scorza d’arancia candita, mentre in Toscana viene aromatizzata con il miele e la grappa. In alcune regioni, la torta viene preparata con la pasta sfoglia invece che con la pasta lievitata.

Festeggia al meglio l’ultimo giorno di riposo: celebra la befana con calze stracolme di caramelle e dolciumi e assaggia una delle delizie tipiche del periodo.

Vieni da noi per comporre la tua calza personalizzata.
Buona Befana a tutti!

Chiamaci

 
Chiamaci  

WhatsApp

 
WhatsApp  

Email

 
Email