La stagione del pasticcere

Nella nostra pasticceria potrete sempre trovare pasticceria fresca grande e mignon, pasticceria da thè, crostate e torte, ma ci sono dei periodi dell’anno in cui oltre all’assortimento sopra descritto si producono altri dolci. Quindi in conclusione ogni momento dell’anno è buono per festeggiare!!! Vi aspettiamo!

LE STAGIONI DEL PASTICCERE:

Da metà Gennaio si friggono castagnole, frappe, zeppoline ripiene con crema ,ricotta e cioccolato.si fanno anche i ravioli con ricotta, questi ultimi al forno.

Il 14 Febbraio si festeggia San Valentino, ovvero la festa degli innamorati. Oltre all’assortimento di dolci dedicati disponibili, potrete ordinare il vostro dolce e magari personalizzarlo con una dedica.

L’8 Marzo potrete trovare nella nostra pasticceria la torta mimosa di varie grandezze, anche personalizzabili.

Per la festa del papà, ossia San Giuseppe, che ricade nel giorno del 19 marzo, si producono le zeppole, i bignè e le frittelle di San Giuseppe. Non manca l’assortimento di torte e dolci dedicati , e se volete potete prenotare la vostra e personalizzarla.

Il periodo della Pasqua inizia con la Quaresima, quindi il giorno dopo la fine del Carnevale. Immancabili le uova di cioccolata, anche personalizzabili, le colombe, le pizze e la pastiera napoletana.

La prima domenica di Maggio si festeggia la mamma, e troverete biscotti e dolcetti vari dedicati.
Nel periodo primavera inoltrata e estate comincia la produzione di semifreddi e torte di frutta

Si arriva a Ferragosto, dove è di rito ritrovarsi in campagna o al mare per pranzare in combriccola e alla fine del pasto gustarsi un buon dolcetto

Da Ferragosto in poi si inizia a sentire l’avvicinarsi di Santa Rosa, e si produce il Pane a lei dedicato e i biscotti a forma di facchino. Questa festività culmina con le giornate del 3 e 4 settembre, quando si assiste al trasporto della Macchina di Santa Rosa il giorno 3, e il giorno della Santa con la consueta fiera il giorno 4.

Nel mese di Ottobre potrete trovare i biscottini a tema Halloween e le nostre famose Fave dei Morti, ovvero biscotti a base di mandorla dalla morbidezza e gusto unici, che vengono prodotte fino a circa metà Novembre.

Viterbo a Novembre si trasforma in “Viterbo, la città del pesce di Sant’Andrea”. Sono dei pesci di cioccolata con all’interno una sorpresa. La tradizione vuole che il 29 Novembre, durante la notte, passi Sant’Andrea pescatore e lasci dei pesci di cioccolata a tutti i bambini e non. Non puoi ritenerti un viterbese doc se non compri un pesce.

A Natale si producono panettoni di vari gusti, pandori, pan gialli, torroni di vari gusti, nocciolati, soggetti natalizi di cioccolato, panettoni e pandori farciti, panettoni decorati, biscotti natalizi.

 

In conclusione ogni momento dell’anno è buono per festeggiare!

Vi aspettiamo!